Neo per il sollievo dall’acne

Dott. Michael H. Gold,MD, Gold Skin Care, Nashville, Dermatologia Nashville, TN MedEsthetics Magazine Settembre 2015

L’acne è una delle più comuni e difficili malattie della pelle per i pazienti e per gli specialisti dermatologi. Il trattamento solitamente richiede un approccio multimodale, con l’uso di farmaci per via orale e topica al fine di aiutare a ridurre gli eventi acneici e prevenire la formazione di cicatrici a lungo termine. Mentre l’intero settore sanitario lavora per espandere i programmi di somministrazione degli antibiotici e l’isotretinoina—il farmaco orale non antibiotico più efficace per chi soffre di acne—rimane fortemente regolamentata, le fonti luminose e laser generano nuovamente interesse come strumenti alternativi per il trattamento dell’acne. Il principale ostacolo alla possibilità di incorporare trattamenti luminosi e laser nella cura è il fatto che non sono rimborsabili, il che crea un grosso onere finanziario a carico dei pazienti. Ma per coloro che intendono interrompere l’assunzione di farmaci per via orale e per i pazienti che non ottengono risultati significativi con le attuali modalità di trattamento, le procedure laser offrono un sollievo che è davvero ben accolto. Inoltre, tecnologie più nuove e meno costose con lunghezze d’onda efficaci e durate di impulso minori, permettono ai medici di trattare una gamma più vasta di tipi di pelle con fastidio prossimo allo zero.

Table of Contents

Request Your Aerolase Demo Today!

Are You Ready to Improve Skin Concerns in a Whole New Way?

Not Ready?
Stay updated with our Newsletter