Studio randomizzato al buio per confrontare l’efficacia e la tolleranza di un laser Nd:YAG da 1064nm con impulsi di 650 microsecondi rispetto ad un laser a eccimeri da 308nm per il trattamento della psoriasi comune da lieve a moderata

Dott. Mark S. Nestor, MD PhD,a,b Daniel Fischer DO MS,a David Arnold DOa

Le opzioni attuali per il trattamento della psoriasi comprendono modalità sistemiche e topiche. Le terapie sistemiche comprendono Immunoinibitori immunomodulatori e, per la malattia da moderata grave, agenti biologici.1 Prima di tutto, per la psoriasi da lieve a moderata, i trattamenti topici comprendono unguenti, bagni medicati con diastasi o estratti di erbe e fototerapia. La fototerapia è sicura, efficace e non presenta gli effetti collaterali dei farmaci sistemici.2 Il laser a eccimeri da 308nm è considerato fototerapia di prima linea per la psoriasi topica a placche.2 L’efficacia e la sicurezza di questo laser per il trattamento della psoriasi sono state valutate a fondo.3-9 Il vantaggio del laser a eccimeri è la sua capacità di trattare le lesioni da psoriasi con elevati dosaggi di radiazioni monocromatiche risparmiando la cute non colpita.2 Per ottimizzare il trattamento sono stati sviluppati tre protocolli: La dose minima che induce eritema, il rigonfiamento e la dose minima che induce la formazione di vesciche.7 Un nuovo laser Nd:YAG da 1064nm con impulsi di 650-microsecondi fu presentato nel 2009 da Khatri e colleghi, che usarono il laser per la depilazione dei peli superflui.10 Da allora altri investigatori11, 12 hanno usato il laser da 650-microsecondi per trattare la pelle di colore, l’onicomicosi,13 le teleangectasie del viso,14 e l’acne.15 Il vantaggio del laser da 650-microsecondi è che il trattamento non richiede refrigerazione o anestesia, in quanto la durata degli impulsi è più breve o pari al tempo di rilassamento termico dell’obiettivo terapeutico. Questa funzionalità riduce al minimo la formazione di cicatrici, le variazioni di pigmentazione, i danni termici ai tessuti circostanti e il fastidio durante o dopo il trattamento.15 Il laser da 650 microsecondi ha ottenuto l’approvazione della FDA per il trattamento della psoriasi. L’obiettivo principale di questo studio era confrontare la capacità del laser Nd:YAG da 1064nm con impulsi di 650 microsecondi (LightPod Neo®, Aerolase Corp., Tarrytown, NY) di eliminare le placche della psoriasi confrontandola con quella del laser a eccimeri da 308nm (XTRAC Velocity 400®, PhotoMedex, Inc., Montgomeryville, PA). Le placche si trovavano sugli arti di soggetti con psoriasi comune da lieve a moderata.

Table of Contents

Photo Courtesy of Dr. Diedre Nelson-Sands,
The Art of Skin Clinic, Bahamas.

Stay up to Date
with Aerolase!

Receive weekly newsletters, event & promotional alerts, and so much more!

Stay up to Date with Aerolase!

Join other industry professionals and keep up-to-date with the latest happening in your world. Receive weekly newsletters, event & promotional alerts, and so much more!

By registering you agree to our Terms and Conditions and Privacy Policy and understand that you will be receiving email communications.

Request Your Aerolase Demo Today!

"*" indica i campi obbligatori